Come funziona e che cosa offre

 

 

SLA Watch,  nelle sue diverse possibili installazioni, si basa sul controllo di indicatori funzionali e prestazionali legati ad un indirizzo IP visibile da Internet.

 

Per sistemi ICT ed applicazioni con indirizzi IP locali non visibili dall'esterno, occorre implementare una soluzione SLA Watch "locale" operante su server all'interno della rete (LAN, intranet, ecc.) dell'aziende/ente. Questo richiede una progettazione, e quindi una  quotazione ad hoc che, se accettata, porta ad una specifica implementazione. In tal caso è possibile e facile attivare agent oltre che integrare SLA Watch con altri sistemi di monitoraggio già in uso, che normalmente controllano specifiche aree e silos del sistema informatico, in modo da realizzare un'unica consolle di sintesi di tutte le risorse ICT sotto controllo.

E' stato questo il caso di significative implementazioni  di successo realizzate, ad esempio, per Clienti  quali ATM - Milano, il Comune di Milano,  il Gruppo Unichips, Pegasus-MD.

L'utilizzo di agent consente di monitorare qualsiasi indicatore di funzionalità, utilizzo risorse e prestazioni di una specifica risorsa ICT. SLA WAtch dispone di agent per ogni specifico ambiente/sistema operativo.

Onde evitare  la proliferazione di allarmi all'occorrenza di determinati eventi, SLA Watch può correlare  tra loro risorse ICT interdipendenti, quali ad esempio la catena: connessione TLC-router-firewall- server- applicativo, ed in caso di caduta/malfunzionamento della connessione o del ruoter inviare un solo allarme, non tutti quelli derivanti dalle risorse concatenate che non possono essere più viste da Internet e quindi da SLA Watch.

Nel caso di eventi critici pre-definiti, SLA Watch può attivare allarmi generici, quali l'attivazione di una sirena nella sala controllo del Data Center, ed allarmi specifici,  dalla forte evidenza (colori, blinking, ecc.) dell'evento ad esempio sui monitor di controllo del Data Center, l'invio di messaggi di posta elettronica ed SMS, ecc..

 

Un primo dettaglio di come funziona e delle possibili opzioni di SLA Watch  è riportato nella brochure in italiano.

 

 

Il servizio SLA Watch in cloud

 

SLA Watch come servizio in cloud fornisce la  versione di base totalmente "senza agent" e personalizzabile sia a livello di parametri di monitoraggio, sia sui diritti d'accesso degli utenti che sui rapporti di sintesi peridodici (settimanali, mensili, bimestrali, trimestrali, ecc.).

Tali parametrizzazioni sono effettaute direttamente da Malabo in base alle richieste del Cliente, che in poche ore dall'ordine (e comunque in funzione del numero di risorse da monitorare)  si trova attivato chiavi in mano il sistema di monitoraggio richiesto.

 

Oltre al cruscotto per account on line ed in tempo reale via browser e personalizzabile utente per utente,  SLA Watch  offre opzionalmente  rapporti di sintesi sulle funzionalità e prestazioni della risorsa ICT monitorata,  normalmente su base mensile, confrontando gli indicatori rilevati con quelli specificati (o ipotizzati) nei SLA.  Nella brochure sopra citata sono riportati esempi di pagine del rapporto di sintesi mensile per singola risorsa ICT.

 

L'implementazione di SLA Watch, anche nella modalità più standard e semplice, richiede una configurazione personalizzata delle innumerevoli opzioni attuabili. Questo è il motivo per cui Malabo deve di volta in volta realizzare un'offerta ad hoc sulle specifiche esigenze del Cliente.

La  configurazione inzialmente implementata può essere poi modificata nel tempo per, ad esempio, monitorarwe altre risorse, altri indicatori, ampliare o ridurre il numero di utenti del Cliente, modificare i loro diritti d'accesso, cambiare dettagli e periodicità dei rapporti di sintesi, e così via.

 

Integrato ed incluso nel prezzo di SLA Watch,  Malabo offre il servizio via web di "trouble ticketing" come supporto agli utenti-clienti per richiedere chiarimenti, porre domande, segnalare problemi e malfunzionamenti, tenendo traccia in automatico delle richieste e delle risposte e della loro cronologia.

 

Architettura ad Alta Affidabilità per il servizio in Cloud

 

Nella progettazione e realizzazione del servizio  SLA Watch in cloud , Malabo ha posto una particolare attenzione alla sua sicurezza ed affidabilità. In particolare SLA Watch garantisce un'affidabilità al 99,9% grazie alla sua architettura ad elevata affidabilità, basata da un lato sull'implementazione primaria su un cloud a sua volta ad alte prestazioni ed affidabilità, e dall'altro sulla replica di SLA Watch sui sistemi a loro volta dupliocati e ad alta affidabilità del laboratiorio I&E, con collegamenti tra i due ambienti ad alta velocità (connessioni ad Internet a 100 M bps).

 

L'affidabilità è tale che Malabo rimborsa le giornate in cui il servizio SLA Watch opera al di sotto del 99,9%, fatti salvi ovviamente eventuali problemi di rete.  A conferma si vedono le clausole contrattuali nello schema contrattuale scaricabile da qui.

 

 

 

In conclusione, le caratteristiche più significative di SLA Watch sono la rapidità d'attivazione, il basso costo, l'alta flessibilità, l'alta personalizzabilità,  l'elevata sicurezza e l'alta affidabilità garantita al 99,9%.

 

 

Per provarlo


Per meglio comprendere le funzionalità e le semplici modalità d'uso, si suggerisce di provare la dimostrazione "reale" e "live" accedendo qui  ed inseriendo nella pagina di log-in che si apre:  
user-id: demo
password: centreon

 

La dimostrazione "live"  è  basata sull'effettivo e sistematico monitoraggio  di alcune risorse ICT di Malabo e di I&E: alcuni sistemi operanti nel laboratorio I&E, il sistema in cloud che supporta SLA Watch, l'home page del suo sito web.

 

La navigazione e l'uso della demo live è intuitiva ed autoesplicativa: un veloce aiuto nella comprensione e nella prova dei servizi è fornito dalla veloce guida alla demo in italiano scaricabile da qui .

 

 

 

Richiedere un'offerta

Login